Illuminazione a LED nell'acquario: passare al LED è così facile!

Illuminazione a LED per il tuo acquario: il passaggio da Tubes non è difficile

Illuminazione in un acquario: Oltre al filtraggio e al riscaldamento, l'elemento tecnico più importante in un acquario è probabilmente l'illuminazione. Qui, il classico tubo fluorescente viene utilizzato per diversi anni. Inoltre, ci sono anche sistemi di illuminazione con lampade HQI. Di recente, tuttavia, l'illuminazione a LED è stata sempre più installata in nuovi acquari. Si può già parlare di uno standard qui, soprattutto per i piccoli carri armati. La commutazione non è più difficile e può essere eseguita anche su sistemi di illuminazione dell'acquario esistenti. Qui ti mostreremo come funziona e cosa devi fare. Ma dovremmo anche esaminare più da vicino i vantaggi dell'illuminazione a LED. Cominciamo con quello, quindi.

L'illuminazione a LED per acquari crea colori vivaci

Qual è il vantaggio dell'illuminazione a LED in un acquario?

Diamo prima un'occhiata ai vantaggi dell'illuminazione a LED nell'acquario. Se hai familiarità con la potenza e anche con l'illuminazione in LUX o lumen, sai che con un apparecchio a LED hai bisogno di molta meno energia in watt per la stessa intensità luminosa di una lampada a incandescenza o anche con una lampada fluorescente. Ciò significa che dove prima avevano bisogno, ad esempio, di 20 watt di potenza, ora possono gestire solo 5 watt. E tutto questo con la stessa efficacia luminosa. Naturalmente, questo ha anche un impatto sul consumo di elettricità. I costi di manutenzione sono quindi notevolmente inferiori.

Hai ancora un'illuminazione a LED per acquari? I seguenti sono le mie raccomandazioni quando si tratta dell'illuminazione perfetta del tuo acquario.

Semplice illuminazione a LED per molti acquari ad un prezzo imbattibile!

Illuminazione a LED con un'impressionante simulazione della luce diurna per molte dimensioni di acquari

Un altro punto importante, con i vantaggi dell'illuminazione a LED, è anche la propagazione del calore sostanzialmente più piccola. Coloro che lavorano con l'illuminazione a LED noteranno presto che nell'acquario viene emesso molto meno calore. Questo può essere un vantaggio, soprattutto in estate. Qui si hanno carichi di calore sostanzialmente inferiori sull'acqua e non è più necessario un raffreddamento. In inverno, il riscaldamento dell'acquario potrebbe dover lavorare di più e consumare anche più elettricità. Tuttavia, alla fine questo è un risarcimento.

Inoltre, bisogna anche dire una parola durabilità, perché le lampade a LED durano molto più a lungo dei tradizionali tubi fluorescenti. Questi possono durare fino a 10 anni.

Forse una parola efficienza. Poiché l'efficacia luminosa del tubo fluorescente è tutt'intorno e dell'apparecchio a LED solo verso il basso, è necessaria molta meno energia e si può parlare di una maggiore efficienza. Ecco perché ci sono anche riflettori per tubi fluorescenti, che non sono necessari per le lampade a LED. Riassumiamo ancora una volta i principali vantaggi:

  • Le lampade a LED richiedono meno energia
  • Risparmio nei costi di manutenzione
  • Maggiore durata delle lampade
  • Minor propagazione del calore
  • Più efficiente dei tubi fluorescenti
L'illuminazione a LED per acquari crea colori vivaci

Le possibilità di convertire le sorgenti luminose esistenti in LED

Se hai ancora una vecchia illuminazione con i tradizionali tubi fluorescenti e desideri convertirli in LED, allora ci sono diverse possibilità. Probabilmente il più semplice è cambiare l'allegato completo e la copertina. Vari produttori come Eheim o Juwel offrono possibilità per questo. Il problema qui è di solito il prezzo e le dimensioni appropriate.

Un'altra possibilità è quella di lavorare con i cosiddetti adattatori. Qui, gli adattatori vengono inseriti o avvitati nei supporti esistenti dei tubi fluorescenti e le sorgenti luminose vengono semplicemente montate su di essi. Tuttavia, questi non vengono quindi alimentati tramite le unità di alimentazione convenzionali, ma con un'unità di alimentazione aggiuntiva e anche con opzioni di connessione extra. Ci sono già prodotti finiti di Sera che possiamo solo raccomandare a questo punto.

Naturalmente, puoi anche lavorare con lampade a clip. Ma anche lì avrai bisogno di dimensioni adeguate e anche di una copertura trasparente dell'acquario, se non fai funzionare l'acquario aperto. Ricapitoliamo brevemente.

  • Sostituzione del coperchio dell'acquario
  • Utilizzare le copertine universali di Eheim o Juwel
  • Utilizzare una sorgente luminosa a LED con binario regolabile
  • Utilizzo di lampade fluorescenti a LED con adattatori

Indipendentemente dall'opzione scelta, ha senso fare un passo nella tecnologia LED. I vantaggi parlano da soli.

Simulazione di luce diurna di una lampada a LED
Illuminazione a LED nell'acquario: passare al LED è così facile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITIT