11 errori acquari per principianti, che dovresti evitare in ogni caso!

Gli errori acquariofili per principianti comuni sono i seguenti:

  1. La dimensione dell'acquario
    1. Gli acquari troppo piccoli hanno bisogno di cure e gli armadietti sono riforniti
    2. I grandi acquari richiedono spazio e assicurazione / Domina le stanze
    3. Dipendenza dalla calza desiderata
    4. Informare prima
  2. La scelta della posizione dell'acquario
    1. Luce diretta
    2. stanza frequentata (altrimenti animali timidi)
    3. Come divisorio?
    4. La stanza è abbastanza grande?
  3. Misurare accuratamente i valori dell'acqua e tenerli d'occhio
    1. Acquista set di test
    2. Controlla regolarmente
    3. Soprattutto nella fase di rodaggio
  4. Fase di rodaggio non considerata
    1. Gli animali venivano usati troppo presto e poi morivano
    2. Infestazione di alghe delle piante
  5. La calza del pesce => densità della calza
    1. I pesci dovrebbero adattarsi insieme
    2. Rispettare i valori dell'acqua
    3. Prestare attenzione alle dimensioni degli animali (anche altezza per pesci angelo / discus)
    4. Dimensioni della piscina rispetto agli animali
    5. numero di animali
    6. Tipo di piscina (pool comunitario, pool di specie)
    7. Prestare attenzione alle regioni pelviche (in basso / al centro / in alto)
  6. La scelta delle piante
    1. Abbinamento dello stock (serbatoio delle specie?)
    2. evitare le alghe: in rapida crescita
    3. Crescita lenta non buona in fase di rodaggio (alghe)
    4. Spazio richiesto
    5. Dividi per regione pelvica
  7. La scelta della decorazione
    1. Dovrebbe adattarsi al tipo di piscina (Sud America = radici, Asia = più pietre)
    2. Decorazione come nascondiglio e per la deposizione delle uova
    3. Troppa decorazione male per il livello del pavimento
    4. Considerazione del comportamento di nuoto degli animali
  8. La scelta del piano terra
    1. Quanto ruvido? (sabbia fine o ghiaia grossolana?)
    2. Dipendenza dagli abitanti dei carri armati (ghiozzo di Corydoras nella sabbia)
    3. Alcune specie preferiscono il terreno scuro
    4. Dipendenza dal tipo di pool (i pool di specie richiedono un substrato specifico)
  9. La tecnica dell'acquario
    1. Luce (anche tempo di illuminazione, tubo fluorescente o LED, lumen, temperatura?)
    2. Filtro (interno, filtro esterno, pulizia, con termostato)
    3. Riscaldatore di controllo
    4. Impianto di CO2
  10. Cambio parziale dell'acqua
    1. Troppo raramente (si formano sostanze inquinanti) o troppo spesso (ritira i nutrienti)
    2. Livelli di acqua del rubinetto?
    3. Forse è necessaria l'acqua per osmosi?
  11. fertilizzante
    1. Fecondazione essenziale per la crescita delle piante
    2. Soprattutto se l'acqua del rubinetto è molto pulita (pochi nutrienti)
    3. A seconda della specie vegetale (alcuni ne hanno bisogno (spesso a rapida crescita e rosso), altri no (a lenta crescita)

Conclusione: pianificazione e istruzione

  1. Pianificazione assolutamente meticolosa
  2. Informare di tutto (leggi libri e articoli)
  3. Procurarsi il set di test e tenere conto della fase di rodaggio
  4. Pianifica il tipo di piscina e poi decidi gli abitanti e le piante della piscina
  5. Pianificazione tecnologica precisa
11 errori acquari per principianti, che dovresti evitare in ogni caso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITIT
en_USEN fr_FRFR es_ESES tr_TRTR elEL pl_PLPL pt_PTPT it_ITIT