Mantenere Danio Margaritatus nell'acquario - Ecco come funziona

Danio Margarita Il Danio margaritatus (Danio margaritatus) è stato scoperto nel 2006 in Myanmar e Thailandia nell'area del Lago Inlese. È anche noto come la galassia Rasbora o la galassia Microrasbora, poiché il modello del Danio margaritatus ricorda anche il cielo stellato notturno.

Il pesce, che può crescere fino a 2,5 centimetri, appartiene al genere dei pesci carpa. Il danio margaritus è un pesce ornamentale molto popolare per la sua facile cura e cordialità per i principianti: può anche far fronte ad acqua leggermente fredda e temperatura ambiente e non ha necessariamente bisogno di un riscaldatore per acquari. Allo stesso tempo, delizia i suoi proprietari con i suoi splendidi colori e il suo comportamento impressionante quando cerca un partner.

Anche se Danio margaritatus è generalmente venduto come facile da tenere per i principianti nei negozi di animali, ci sono alcune cose da tenere a mente quando si tengono. Nel seguente articolo di guida acquaristica ti diremo di più.

Il Danio Margarita orso presentato a breve

  • I barbigli di Danio margaritatus sono popolari pesci ornamentali della regione del sud-est asiatico (Myanmar e Thailandia)
  • Il colore di base è bluastro e presenta punti luminosi
  • Dimensioni: fino a 2,5 cm
  • Età: fino a 3 anni
  • Gli animali sono facili da tenere, adatti ai principianti, facili da curare
  • Carattere: un po 'timido, pacifico
  • ama la fitta vegetazione con piante acquatiche
  • Dimensioni dell'acquario: si consigliano 60 litri di capacità
  • ci riesce anche con temperature dell'acqua piuttosto fredde e senza riscaldamento
  • buono per socializzare con altri orsi, lumache, granchi nani o gamberetti
  • si nutre di alimenti vivi o congelati, come larve di zanzare o microonde

Danio Margarita

Dove Danio Margarita si verificano?

Inizialmente, si presumeva che l'orso Danio margaritatus si trovasse solo nel suo habitat originale in Thailandia, ma nel frattempo sono state trovate altre aree. Danio magaritatus è originario di alcune aree della Thailandia e del Myanmar. Lì, l'orso Danio margaritatus vive in acque più alte, a flusso lento e stagnanti. Danio margaritatus si sente particolarmente a suo agio in acqua leggermente fresca e alcalina. L'habitat naturale è caratterizzato da molte pietre e da una piantagione relativamente densa.

Danio Margarita barbe e il grosso collo di bottiglia

Poco dopo la sua scoperta, Danio margaritus fu offerto anche nei negozi di animali tedeschi, dove la domanda aumentò rapidamente. L'orso Danio margaritatus divenne così popolare che la vendita agli acquirenti dovette essere razionata per salvare la galassia Rasbora dall'estinzione. A volte c'era una chiamata da una rivista britannica che si occupava di acquariofili che solo le persone seriamente interessate a conservare o allevare pesci dovevano ottenere Danio margaritatus.

Nel frattempo, la prole ha molto successo, quindi è possibile eliminare la carenza di offerta di orsi di Danio margaritatus. Nel frattempo, sono stati scoperti anche altri habitat nel sud-est asiatico.

Danio Margarita con gamberi

Ritratto di Danio Margarita orso

Il nome margaritatus significa "ornato di perle" e quindi anche il nome Danio margaritatus deriva dal fatto che il Danio margaritatus ha punti luminosi nel suo piumaggio.

Il danio margaritatus è un pesce d'acquario molto popolare grazie alla sua colorazione e alle sue dimensioni ridotte. Ha macchie luminose sulla sua pelle bluastra, simile alla colorazione di una faraona. Le sue pinne sono a strisce rosse e nere in senso longitudinale. La parte posteriore è di colore marrone chiaro e la parte inferiore del ventre è rossastra. Le faraone femmine hanno una colorazione più debole rispetto ai maschi e sono più spesse. La loro pinna anale è trasparente o solo leggermente colorata. I maschi e le femmine possono essere facilmente distinti.

Sfortunatamente, nel negozio di animali puoi sempre avere Danio margaritatus che sembra abbastanza logoro. Ciò è dovuto alla scarsa alimentazione dei negozi di animali. Per ricostituire questi pesci e salvarli dalla morte, hanno bisogno di cibo vivo sufficiente, come ciclopi, artemia e larve di zanzara.

Danio margaritatus in acqua pulita

Quali sono le caratteristiche dell'acqua Danio Margarita preferire?

Il Danio Margarita non pone troppi requisiti sulla qualità dell'acqua nell'acquario. L'acqua dell'acquario dovrebbe al massimo essere caratterizzata dai seguenti valori:

Temperatura 19 ° - 25 ° C

Valore pH 6,8 - 7,5

Durezza totale (dGH) 5 ° - 18 ° d

Quando guardi i valori ottimali dell'acqua, noti immediatamente che agli animali piace relativamente fresco. A una temperatura di soli 19-25 ° C molte specie sudamericane non si sentono certamente a proprio agio, motivo per cui una socializzazione dovrebbe essere evitata. Inoltre gli animali preferiscono un'acqua leggermente alcalina.

Come tieni il Danio Margarita nell'acquario?

Danio margaritatus è un branco di pesci: la scuola dà agli animali timidi una sensazione di sicurezza e contribuisce in modo significativo al comportamento sociale degli animali. Per questo motivo si raccomanda di non tenere un gruppo di meno di 10 animali quando si tiene Danio margaritatus nell'acquario.

Se lo sciame è troppo piccolo, cioè ci sono troppo pochi Danio margaritatus nell'acquario, questo è evidente soprattutto dall'estrema timidezza degli animali. Si nascondono letteralmente solo nei cespugli delle piante e non si vedono quasi. Generalmente gli animali sono abbastanza timidi durante il periodo di acclimatazione, in seguito sviluppano una specie vivace e pacifica.

Socializzazione di Danio Margarita nell'acquario

La pacifica galassia di Rasboras può essere facilmente socializzata con altri piccoli orsi, così come pesci pacifici e non troppo frenetici come Endler Guppies. Solo la socializzazione con grandi specie dovrebbe essere evitata, poiché ciò renderebbe nuovamente timidi gli animali e gli esemplari molto piccoli potrebbero facilmente finire come uno spuntino.

Lumache, granchi nani o gamberetti sono altre specie che possono essere facilmente socializzate con la faraona, perché il Danio margaritatus non le mangia più quando raggiungono una certa taglia e gli animali non si intromettono nella vasca.

Danio margaritatus popola fondamentalmente l'area del bacino superiore e centrale dell'acquario e necessita di spazio sufficiente per nuotare. Pertanto, quando si conserva Rasbora Galaxy non si dovrebbe tenere un acquario da 60 litri con dimensioni standard di 60x30x30 cm.

Nei forum si legge spesso che anche i nano-acquari con un volume del serbatoio di 30 litri o più sono sufficienti per tenere gli animali: pensiamo che ciò non sia assolutamente in linea con la natura di questo pesce che nuota e che dovrebbe essere completamente evitato.

Gran parte delle galassie Rasbora disponibili sul mercato sono catture selvatiche. Per mantenere le specie allo stato brado, dovresti quindi preferire comprare pesce dalla prole. I prezzi per Danio margaritatus dovrebbero essere compresi tra 4 e 8 euro per animale.

Piantagione e struttura dell'acquario

L'orso Danio margaritatus richiede una fitta piantagione come ritirata, ma anche i nascondigli sotto forma di radici e pietre di palude dovrebbero essere dati per la Galassia Rasbora e sono lieti di accettarlo.

Il trucco è quello di fornire nascondigli e rifugi sufficienti con la piantagione e altre decorazioni e allo stesso tempo garantire un'area di nuoto abbastanza grande per la faraona. Si è quindi rivelata una buona idea lasciare la piantagione sui bordi esterni e posizionare pietre e radici in modo tale che non entrino nell'area di nuoto.

Le piante adatte sono muschi (per la deposizione delle uova) o pearlwort. Inoltre, un substrato scuro e un'illuminazione non troppo brillante sono l'ideale - soprattutto quest'ultimo requisito può essere facilmente raggiunto con LED dimmerabili.

Le piante galleggianti sulla superficie dell'acqua sono anche molto adatte all'isolamento della luce, specialmente quando vengono utilizzati tubi fluorescenti. Al contrario del presupposto, gli animali timidi si presenteranno molto più spesso, più i nascondigli saranno offerti: il Danio margaritatus si sentirà sicuro e a suo agio.

Quale cibo fa il Danio Margarita preferire?

La dieta del Danio margaritatus è relativamente semplice. Mangia tutto ciò che si adatta alla sua bocca, che non è troppo grande.

Danio margaritatus preferisce mangiare piccoli animali vivi, come Ciclope, Artemia o Daphnia, ma è anche felice di accettare cibi surgelati o secchi. A proposito, ti mostreremo come il diverso tipi di cibo per pesci d'acquario differiscono l'uno dall'altro nel nostro articolo guida.

L'orso Danio margaritatus mangia solo il cibo che nuota nella profondità media dell'acqua. Il cibo sulla superficie dell'acqua o sul fondo dell'acquario non è accettato dalla galassia Rasbora. Pertanto, è consigliabile un'alimentazione regolare, al massimo ogni giorno in piccole porzioni.

In effetti, il piccolo pesce ornamentale ha un appetito veramente benedetto: Danio margaritatus mangia tutto ciò che può trovare e tutto ciò che si adatta alla sua bocca, soprattutto nei primi giorni della sua nuova casa. Ciò è spesso dovuto alla scarsa alimentazione nei negozi di animali e al lungo viaggio in Germania.

Se il Danio margaritatus viene alimentato regolarmente e in modo vario anche con cibo vivo, gli animali possono vivere fino a 3 anni.

Come allevare Danio Margarita in un acquario?

Danio margaritatus completamente cresciuto e ben nutrito può anche essere allevato in acquari di comunità, poiché mostrano un comportamento di accoppiamento.

I maschi hanno corteggiato molto distintamente per il favore delle femmine. Stanno uno di fronte all'altro e si trasformano in un piccolo cerchio. La femmina, disposta a riprodursi, è seguita attraverso l'intero acquario, proprio nel boschetto della pianta. Lo spawn viene successivamente depositato in questo boschetto.

La femmina depone fino a 6 uova al giorno e il giovane si schiude dopo 2 o 3 giorni. Piantare è indispensabile, poiché non solo offre al Danio margaritatus un luogo di ritiro - per proteggerli da altri pesci - ma è anche necessario per la deposizione delle uova.

Senza piantare, il Danio margaritatus non può riprendersi dalla faticosa esibizione del corteggiamento dei maschi. Questo stress permanente porta alla perdita della sua colorazione, a malattie e infine al fallimento degli animali. Senza una fitta piantagione, anche il Danio margaritatus smetterà di riprodursi completamente.

Alcuni acquariofili mettono una ruggine riproduttiva sul fondo della vasca e la ricoprono di muschio. Questo rende più facile per le femmine deporre le uova.

Se il Danio margaritatus deve essere allevato, è consigliabile nutrire il pesce generosamente per alcuni giorni e quindi metterlo in una vasca di riproduzione separata. Il livello dell'acqua nel serbatoio di generazione dovrebbe essere basso e il serbatoio molto densamente piantato.

Poco dopo la deposizione delle uova, il pesce genitore grande dovrebbe essere pescato perché tendono a mangiare la deposizione delle uova. Non appena i giovani della Galassia Rasbora hanno completamente consumato il sacco del tuorlo e il piccolo Danio margaritatus inizia a nuotare nel serbatoio, possono essere nutriti con plancton, granuli a grana fine, cibo in polvere o infusoria. Successivamente possono essere passati a nauplii. Quando viene somministrato cibo liquido, prestare attenzione a cambiare regolarmente l'acqua.

Conclusione: mantenere Danio Margarita nell'acquario non è difficile

I piccoli cuccioli di orso Danio margaritatus arricchiscono ogni acquario con il loro aspetto sorprendente. La cura relativamente semplice e l'allevamento semplice rendono Danio margaritatus un pesce d'acquario ideale, adatto anche ai principianti.

Danio margaritatus è un piccolo, bellissimo pesce ornamentale che ha fatto battere più forte il cuore di molti appassionati di acquari dal suo aspetto. Ancora oggi Danio margaritatus è un mini pesce molto popolare, spesso esaurito nei negozi di animali.

Il suo colore blu con pinne nere e rosse conferisce grandi accenti a qualsiasi acquario. Quando nuota rapidamente attraverso il serbatoio ed è sempre impegnato a mettersi in mostra, è uno spettacolo bellissimo. La sua natura pacifica e agile lo rende un compagno adatto per numerosi altri mini pesci e invertebrati. È tollerante nel cambiare i valori dell'acqua e la sua prole è assolutamente raccomandabile ed è divertente per molti amanti dei pesci.

Tieni già Danio margaritatus nel tuo acquario e sei soddisfatto degli animali? Mostraci le tue foto nei commenti.

Mantenere Danio Margaritatus nell'acquario - Ecco come funziona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITIT
en_USEN fr_FRFR es_ESES tr_TRTR elEL pl_PLPL pt_PTPT it_ITIT